logopdc

QUOTA ASSOCIATIVA 2020

Se non sei ancora socio di Pian dei Ciliegi e lo vuoi diventare, per sostenere le attività del centro e poter partecipare ad un ritiro nel 2020 (il programma uscirà a breve) compila il modulo di ammissione. Ti arriverà una mail automatica di conferma con le istruzioni per effettuare il bonifico di 25 euro, per il pagamento della quota associativa.

Se sei già socio dell’Associazione Pian dei Ciliegi e vuoi essere in regola con la quota associativa 2020 puoi effettuare un bonifico di 25 euro utilizzando le seguenti coordinate bancarie:

Associazione Pian dei Ciliegi

Banca di appoggio: Unicredit  

Indirizzo: Via Roma, 2 29027 Podenzano (PC) - Italia

Codice IBAN IT36S0200865410000104574143 - Per i versamenti dall’ estero: SWIFT CODE: UNCRITM1V57

Un grazie di cuore da parte dello staff di Pian dei Ciliegi

Comunicato importante

Cari Soci,

la presente comunicazione ci sembra particolarmente importante per la vita dell’associazione Pian dei Ciliegi. Vi invitiamo quindi a leggerla con attenzione.

Il consiglio direttivo, dopo ampio e prolungato dibattito, ha deciso infatti di apportare alcune modifiche alle regole relative al pagamento e all’importo della quota associativa.

1a. Pagamento della quota associativa a prescindere dalla partecipazione a un ritiro

È stato deciso che il pagamento della quota associativa debba avvenire a prescindere dalla partecipazione a un ritiro.

Da un punto di vista spirituale, si evidenzia così un’adesione all’Associazione che rappresenta, prima di tutto, una condivisione della sua missione fondamentale e cioè la diffusione della meditazione Satipaṭṭhāna Vipassanā e Mettā, con un’offerta di occasioni di pratica uniche in Italia e rare in Europa anche in termini di qualità/costi, a concreta testimonianza del Sangha esistente e della gratuità con cui, in questa tradizione, gli insegnamenti vengono offerti.

Da un punto di vista economico, ciò permetterà di poter contare su un numero di soci più stabile e prevedibile e quindi su un ricavato più sicuro, con una maggiore garanzia della copertura dei costi di gestione ordinaria del Centro (affitti, bollette, spese di segreteria, manutenzione ordinaria, etc.) che costituiscono circa un quarto delle spese complessive.

Ci auguriamo quindi che i soci, riconoscendo e apprezzando l’attività del Centro, aderiscano all’associazione, anche a prescindere dalla partecipazione, nel 2020, ai suoi ritiri.

1b. Pagamento anticipato della quota associativa

Per poter guardare al futuro con maggiore serenità economica e coinvolgere maggiormente i praticanti nella vita dell’associazione, il consiglio direttivo ha inoltre deciso di chiedere a tutti i soci di versare la quota annuale 2020 entro il 31 dicembre 2019. Questo termine non è tassativo, in quanto sarà possibile versare la quota associativa anche successivamente, ma non oltre il 20 settembre 2020. È però auspicabile che, per i motivi sopra descritti, ciò avvenga solo per i nuovi iscritti.

1c. Perdita della qualifica di socio

Diretta conseguenza del mancato rinnovo della tessera sarà la perdita della qualifica di socio. A partire dal 2016 infatti - anno in cui il meccanismo di ammissione all’associazione è stato modificato e informatizzato - il numero di soci è continuamente aumentato, arrivando a superare quota 1700, con conseguenti crescenti carichi gestionali. Nella seduta di ottobre 2020 il consiglio direttivo delibererà quindi l’esclusione di coloro che non hanno pagato la quota del 2020, passo che, per quanto spiacevole, si rende necessario per rendere più agevole la gestione dell’associazione e delle assemblee sociali annuali.

1d. Richiesta di nuova ammissione

Il socio depennato, se vorrà iscriversi ad un ritiro dell’associazione, dovrà richiedere una nuova ammissione con le modalità descritte nel sito e già utilizzate a suo tempo.

2. Importo della quota

Un’ ulteriore novità riguarda l’importo della quota della tessera, finora di 15 euro e mai ritoccato nel corso degli ultimi 17 anni. Dal 2020, diventerà infatti di 25 euro. Il costo della quota giornaliera per i ritiri ritornerà invece ad essere di 30 euro perché per il 2020 non sono previsti i grandi impegni di spesa che hanno caratterizzato il 2019, con la costruzione dei nuovi servizi igienici e la predisposizione dell’impianto di fitodepurazione. La modifica nell’importo delle due quote non cambierà il costo complessivo per coloro che frequenteranno soltanto un ritiro di un weekend, ma consentirà un certo risparmio per coloro che faranno ritiri più lunghi.

Ci auguriamo che queste novità siano bene accolte anche se ci rendiamo conto che gli ultimi anni sono stati caratterizzati da molti cambiamenti che possono essere difficili da accettare. Tuttavia, la gestione del Centro e dell’associazione è sempre più complessa e come consiglio direttivo ci troviamo a dover affrontare situazioni economiche e normative che richiedono una crescente attenzione. Confidando quindi nella vostra disponibilità, vi auguriamo una buona pratica e un grande e rapido sviluppo delle qualità mentali salutari.

Per i bonifici:

Associazione Pian dei Ciliegi

Banca di appoggio: Unicredit  

Indirizzo: Via Roma, 2 - 29027 Podenzano (PC) - Italia

Codice IBAN IT36S0200865410000104574143 - Per i versamenti dall’ estero: SWIFT CODE: UNCRITM1V57

Un nuovo libro del Venerabile Sujiva sull'Abidhamma

s1

È stato pubblicato il libro recente di Bhante Sujiva sull' Abidhamma, tradotto da Neva Corazza, dal titolo: SENTIERI TRA LE FITTE NEBBIE DEL MONTE ILLUSIONE. Se volete riceverne una copia scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. indicando il vostro indirizzo postale. È per la libera distribuzione ma vi chiediamo di coprire le spese di spedizione. Se lo desiderate potete aggiungere una donazione, che andrà a coprire le spese di altre pubblicazioni di Dhamma.

Queste le coordinate bancarie:

Associazione  Pian dei Ciliegi

Banca di appoggio: Banca Cariparma Credit Agricole            

Indirizzo: Via Vittorio Veneto 88

29028 Ponte dell'Olio (PC) - Italia            

Codice IBAN: IT47F0623065420000030714189

Per i versamenti dall’ estero: SWIFT CODE: CRPPIT2P027 (n.b. il nono carattere è uno zero)

 s2

Piccolo bilancio 2019

Cari amici,

siamo giunti alla fine della nostra stagione ritiri, e il centro chiuderà fino alla fine di dicembre. Quest’anno circa 400 persone hanno partecipato ai nostri ritiri di Satipatthana Vipassana e Metta, e i posti disponibili sono stati occupati in quasi tutti i ritiri. Ci scusiamo con le persone che non sono riuscite a partecipare perché il ritiro era al completo.

Un sentito ringraziamento a tutti voi che avete sostenuto negli anni (e continuate a sostenere) Pian dei Ciliegi a vario titolo; è anche grazie alla vostra presenza consapevole e dedizione che Pian dei Ciliegi è diventato negli anni un luogo prezioso per la pratica del Dhamma, e un importante punto di riferimento per molti praticanti.

Vi anticipiamo che il nostro programma ritiri per il 2020 sarà reso noto verso la metà di novembre, attraverso il nostro sito www.piandeiciliegi.it, la nostra mailing list e la nostra pagina facebook (sangha di pian dei ciliegi). Le iscrizioni saranno aperte a partire dalla seconda settimana di gennaio 2020.

Annullamento ritiro per famiglie

Cari amici,

Purtroppo non abbiamo avuto abbastanza adesioni per confermare il ritiro per famiglie di settembre, che pertanto sarà annullato.

Al suo posto, nelle stesse date (dal 6 all’ 8 settembre 2019) offriremo un ritiro di Satipatthana Vipassana aperto a tutti, guidato da Luisa Lazzarotto.
Se siete interessati potete iscrivervi fin d’ora andando qui.

Leggi tutto

Appello del manager per ristrutturazione

Cari amici e soci,

questo messaggio è rivolto a tutti coloro che sentono di appartenere e di voler partecipare al Sangha che si è sviluppato negli anni attorno al Centro di meditazione Pian dei Ciliegi, e che ne condividono le finalità e gli scopi.
Come sapete, negli ultimi anni Pian dei Ciliegi ha avuto un ruolo importante nella diffusione della Meditazione Satipatthana Vipassana in occidente - ruolo che vorremmo che esso mantenesse e sviluppasse in futuro, facendo tesoro dell’esperienza accumulata nel tempo, sia riguardo agli insegnamenti che riguardo alla gestione dei ritiri. Questo è un dono prezioso che vorremmo poter preservare e consegnare alle generazioni future. IL DONO DEL DHAMMA È SUPERIORE AD OGNI ALTRO DONO.

Leggi tutto

Convocazione dell’assemblea ordinaria per l’approvazione del rendiconto 2018 e il rinnovo delle cariche sociali

Avviso ai Soci

Entro il 31 dicembre 2019 l’Associazione Pian dei Ciliegi deve provvedere al rinnovo delle cariche sociali, ossia dei componenti del Consiglio Direttivo i quali, al loro interno, sceglieranno poi il Presidente, il Vice Presidente, il Segretario e il Tesoriere.
I nuovi eletti assumeranno le loro funzioni a partire dal 1° gennaio 2020 e resteranno in carica per 3 anni.

Leggi tutto

Avviso per chi utilizza i servizi pubblici per raggiungere il Centro

Desideriamo informare coloro che dalla stazione di Piacenza prendono il servizio Bus Extraurbano per raggiungere il Centro che al 18 aprile 2016 l’autostazione del servizio extraurbano si è spostato fuori dal centro città. Quindi, dopo le ore 9.00 nei giorni feriali, dalla stazione ferroviaria di Piacenza è necessario prendere una navetta fino alla Autostazione, dove parte il bus per la Val Nure, dove si trova Pian dei Ciliegi. La navetta passa ogni 10 minuti e la corsa dura 5 minuti. La fermata, come in precedenza, è nel piazzale antistante la stazione, attraversando la piazza poi prendendo il sottopassaggio.
Sulla navetta ci sarà la scritta P.zza Cittadella - V.le Risorgimento – P.le Marconi (stazione treni) – Lupa (autostazione bus).
Troverete i dettagli e gli orari nella sezione DOVE SIAMO

Dana. La generosità e il suo significato

dana 2Dana, o generosità, è una delle colonne dell’insegnamento buddhista e della pratica della meditazione Vipassana, nel senso che ne è un presupposto, così come la moralità, sila. Allo stesso tempo entrambe sono un addestramento nel senso che ci impegniamo a svilupparle durante il cammino. Non si può sviluppare la retta concentrazione, e quindi la saggezza che libera, se si prescinde da questi due fattori e, a mano a mano che si sviluppa la saggezza e si capisce il valore del Dhamma, viene spontaneo sviluppare queste qualità, così come la Metta e i Brahma-Vihara. Tutte queste sono qualità connaturate all’essere umano, che applica il retto sforzo per coltivare la mente invece di abbandonarsi agli istinti più bassi correlati ai difetti mentali.

Leggi tutto

Come comportarsi e norme del Centro

 Benvenuti al centro a nome dell’Associazione Pian dei Ciliegi, che organizza ritiri di meditazione Vipassana (visione profonda) e Metta (gentilezza amorevole) per lo sviluppo della Consapevolezza e delle qualità umane attraverso la pratica della meditazione. La consapevolezza di Vipassana va oltre la consapevolezza ordinaria della vita quotidiana, e può essere sviluppata fino a diventare un potere spirituale, che permette di conoscere una Realtà Trascendente, chiamata anche Incondizionato o Nibbana. Si tratta di un percorso di crescita attraverso lo sviluppo di “insights”, ovvero esperienze di saggezza o di conoscenza intuitiva, che permettono di comprendere le tre caratteristiche universali dell’esistenza: l’impermanenza (Anicca nella lingua Pali), l’insoddisfazione (Dukkha) e l’assenza di un sé (Anatta). Nelle scritture e commentari vengono indicati 16 livelli di Insight, che sfociano nella prima esperienza dell’Incondizionato. Questa meta è una grande e reale opportunità per gli esseri umani, ed è alla portata di tutti coloro che si dedicano alla pratica con motivazione e fiducia, seguendo il metodo e le indicazioni degli insegnanti. Ci piace sottolineare il valore del ritiro in quanto dimensione difficilmente accessibile nella società moderna; qui infatti abbiamo la possibilità di entrare in un percorso di ricerca interiore tracciato dal Buddha stesso e praticato dalle Persone Nobili nel corso del tempo.

Per questi motivi è importante dedicarsi alla pratica con il massimo zelo, tenendo presente che il proprio impegno potrà favorire la buona riuscita del ritiro a vantaggio di tutti.

Riteniamo utile dare qualche suggerimento per agevolare la vostra permanenza e convivenza al centro.

Leggi tutto

Cosa portare

COSA PORTARE AI RITIRI

  • Abiti comodi
  • Ricambi di abbigliamento per coprire la durata del ritiro*
  • Lenzuola e federa o sacco a pelo**
  • Asciugamano
  • Articoli per la pulizia personale
  • Eventuali medicinali
  • Cuscino da meditazione o panchetto***
  • Pantofole per la casa
  • Quaderno e penna

Leggi tutto