info@piandeiciliegi.it   Tel. 0523878948 - 3291269064  facebook   googleplus

  • Slide1

    Pian dei ciliegi

    Centro di meditazione vipassana

  • Slide2

    Pian dei ciliegi

    Centro di meditazione vipassana

    Ritiro estivo di vipassana 2016 a Pian dei Ciliegi

    bhanteicon

    dal 02 Agosto al 23 Agosto Pian dei Ciliegi ospiterà nei mesi di agosto e settembre 2016 un ritiro della durata di quasi due mesi. La prima parte del ritiro sarà guidata da Bhante Sujiva con l'assistenza di Brother Dassana.

    Ven. Sujiva è un monaco di tradizione Theravada. Risiede a Pian dei Ciliegi per periodi dedicati ai suoi ritiri personali o per insegnare la meditazione. Ha dedicato la sua vita all’insegnamento della meditazione Vipassana e sono ben note tra i suoi studenti la sua abilità come insegnante, le sue doti di compassione, e la sua profonda comprensione degli insegnamenti del Buddha. Fino al 1996 è stato la guida spirituale di un centro di meditazione in Malesia che egli stesso ha fondato e sviluppato dal 1982. Dopo questo periodo ha deciso di lasciare il suo centro e di dedicarsi all’insegnamento all’estero.

    Leggi tutto

    Brother Dassana a Pian dei Ciliegi

    bro dassanaNei mesi di agosto e settembre 2016, Pian dei Ciliegi ospiterà un insegnante di meditazione laico con una solida esperienza e una profonda conoscenza del Dhamma: il malese Brother Dassana, che molti meditanti hanno avuto occasione di conoscere negli anni passati. Assisterà Bhante Sujiva durante il ritiro di agosto (dal 2 al 23), e rimarrà al centro fino al 18 settembre 2016 per guidare quei meditanti che desiderino approfondire la propria pratica in un ritiro intensivo, ma anche per coloro che intendono avvicinarsi alla pratica della Vipassana per la prima volta. La partecipazione a questo periodo sarà flessibile, sia in termini di durata della permanenza che dell’orario giornaliero, ma chiediamo di partecipare almeno per una settimana. Sarà proposto un orario standard ma, in caso di esigenze diverse, il partecipante potrà concordare un orario personale con l’insegnante. Ci sarà la condivisione dei lavori, come in tutti i ritiri di Pian dei Ciliegi.

    Leggi tutto

    Avviso per chi utilizza i servizi pubblici per raggiungere il Centro

    Desideriamo informare coloro che dalla stazione di Piacenza prendono il servizio Bus Extraurbano per raggiungere il Centro che al 18 aprile 2016 l’autostazione del servizio extraurbano si è spostato fuori dal centro città. Quindi, dopo le ore 9.00 nei giorni feriali, dalla stazione ferroviaria di Piacenza è necessario prendere una navetta fino alla Autostazione, dove parte il bus per la Val Nure, dove si trova Pian dei Ciliegi. La navetta passa ogni 10 minuti e la corsa dura 5 minuti. La fermata, come in precedenza è nel piazzale antistante la stazione, attraversando la piazza poi prendendo il sottopassaggio.
    Sulla navetta ci sarà la scritta P.zza Cittadella - V.le Risorgimento – P.le Marconi (stazione treni) – Lupa (autostazione bus).
    Troverete i dettagli e gli orari nella sezione DOVE SIAMO

    Comunicazione ai soci

    Cari amici e soci di Pian dei Ciliegi

    Desideriamo mettervi al corrente su alcune novità relative alle procedure che riguardano l'iscrizione alla associazione e ai ritiri. La novità principale è che per partecipare a un ritiro a Pian dei Ciliegi è necessario non solo essere soci dell’Associazione, ma farne richiesta e riceverne conferma prima dell’arrivo al centro. Dal prossimo anno quindi cambieranno le procedure per l’iscrizione ai ritiri – saranno forse un poco più complesse, ma speriamo che portino ad una maggior efficienza e trasparenza, e di conseguenza a un servizio migliore offerto ai nostri soci. Per questo motivo invitiamo tutte le persone interessate a partecipare ad un ritiro nel 2016 a richiedere l’ammissione a socio al più presto. Questo avrà il vantaggio di velocizzare e semplificare le procedure di iscrizione ad un ritiro. Vorremmo inoltre sottolineare che associarsi, in ogni caso, rappresenta un sostegno per l’associazione e testimonia una condivisione del suo scopo.

    Troverete tutte le informazioni sulle nuove procedure d’iscrizione nella sezione: I NOSTRI RITIRI: COME ISCRIVERSI

    Nella speranza di vedervi presto qui a Pian dei Ciliegi in occasione di un ritiro,

    con Metta,

    Lo staff

    Dana la generosità e il suo significato

    Il significato della parola Dana

    Dana, o generosità, è una delle colonne dell’insegnamento buddhista e della pratica della meditazione Vipassana, nel senso che ne è un presupposto, così come la moralità, sila. Allo stesso tempo entrambe sono un addestramento nel senso che ci impegniamo a svilupparle durante il cammino. Non si può sviluppare la retta concentrazione, e quindi la saggezza che libera, se si prescinde da questi due fattori e, a mano a mano che si sviluppa la saggezza e si capisce il valore del Dhamma, viene spontaneo sviluppare queste qualità, così come la Metta e i Brahma-Vihara. Tutte queste sono qualità connaturate all’essere umano, che applica il retto sforzo per coltivare la mente invece di abbandonarsi agli istinti più bassi correlati ai difetti mentali.
    Praticando e comprendendo la realtà dei fenomeni sorgono riconoscenza e gratitudine, e possiamo permetterci di riconoscerle ed esprimerle: questa è una parte importante della pratica del Dhamma. Il dono del Dhamma è superiore a tutti gli altri doni. Siamo consci di aver ricevuto un dono così grande, e quindi abbiamo un forte desiderio che altri possano usufruirne.
    Questo vuol dire mettere a disposizione il proprio tempo e le proprie risorse per permettere che anche altri possano comprendere e sviluppare questi valori. In generale potremo poi estendere questi comportamenti generosi nella vita e nella società.

    Leggi tutto

    Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.