info@piandeiciliegi.it   Tel. +39 0523878948 - 3291269064  facebook   googleplus

    Appello del manager per ristrutturazione

    Cari amici e soci,

    questo messaggio è rivolto a tutti coloro che sentono di appartenere e di voler partecipare al Sangha che si è sviluppato negli anni attorno al Centro di meditazione Pian dei Ciliegi, e che ne condividono le finalità e gli scopi.
    Come sapete, negli ultimi anni Pian dei Ciliegi ha avuto un ruolo importante nella diffusione della Meditazione Satipatthana Vipassana in occidente - ruolo che vorremmo che esso mantenesse e sviluppasse in futuro, facendo tesoro dell’esperienza accumulata nel tempo, sia riguardo agli insegnamenti che riguardo alla gestione dei ritiri. Questo è un dono prezioso che vorremmo poter preservare e consegnare alle generazioni future. IL DONO DEL DHAMMA È SUPERIORE AD OGNI ALTRO DONO.

    Il nostro intento è di continuare a migliorare la nostra offerta, inclusa la struttura che ospita i ritiri. Quando abbiamo iniziato, circa 20 anni fa, avevamo a disposizione un edificio un po’ fatiscente e con molti problemi. Sulla base di un contratto di affitto stipulato nel 1996 che prevede un canone molto basso (e rimasto invariato da allora) l’Associazione si era a suo tempo impegnata a fare lavori di miglioramento della struttura. Questo accordo rimarrà in essere, con beneficio di entrambe le parti, fino a che l’Associazione rimarrà operativa.
    Quindi, poco alla volta, con i contributi dei ritiri e dei soci, abbiamo migliorato l’edificio che ospita il Centro e ci accingiamo ora a compiere “l’ultima grande opera”: la ristrutturazione e l’ampliamento dei servizi igienici, in modo da dare uno standard moderno di comfort ai praticanti e alle generazioni future di praticanti.
    Dunque, se anche voi vi sentite parte della grande famiglia del Sangha; se avete beneficiato degli insegnamenti e dell’incontro con grandi Maestri; se avete compreso a fondo il valore prezioso del Dhamma; se siete animati da spirito altruistico e volete condividere questo dono e se avete compreso l’importanza della generosità (Dana), vi invitiamo a partecipare al nostro progetto, per il beneficio di tutti coloro che verranno in contatto con questa meravigliosa e moderna pratica. È una via per lo sviluppo della coscienza umana, la via più proficua per la purificazione delle menti, per il superamento dei conflitti e dei mali che affliggono l’umanità.
    Allora, cari amici e soci, caro Sangha di Pian dei Ciliegi, vi incoraggiamo a contribuire come potete con una donazione o un prestito, di cui abbiamo assoluta necessità per far fronte al grosso impegno di ristrutturazione edilizia che ci accingiamo a intraprendere e le cui modalità saranno spiegate in una prossima mail più dettagliata.
    Noi del Consiglio Direttivo di Pian dei Ciliegi ci impegniamo a continuare la nostra opera finché potremo, onorando la vostra fiducia e con la speranza che sempre nuove energie contribuiscano a sostenere questo processo e a far girare la ruota del Dhamma a Pian dei Ciliegi.

    Con immensa e profonda Metta,
    il manager di Pian dei Ciliegi, Gianni Burgazzi

    Il prestito o la donazione potranno essere inviati con bonifico alla
    Banca Cariparma Credit Agricole
    Via Vittorio Veneto 88, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - Italia
    Codice IBAN: IT47F0623065420000030714189
    Per i versamenti dall’ estero: SWIFT CODE: CRPPIT2P027 (n.b. il nono carattere è uno zero)

    Iscrizioni ai ritiri e ai corsi

    Come già per il 2017, anche per i ritiri che saranno organizzati nel 2018 è necessario iscriversi attraverso il sito.

    A differenza di quanto avvenuto per i ritiri del 2017, però, coloro che hanno già richiesto l'ammissione a socio con la modalità telematica non saranno più tenuti a farlo, ma potranno iscriversi ai ritiri senza alcuna formalità.

    Invece, coloro che nel 2017 non hanno richiesto l'ammissione a socio dovranno farlo attraverso la procedura spiegata di seguito:

    1) Registrarsi al sito (se non si è già registrati);

    2) Accedere al sito con il proprio username e la propria password inserendola nei campi in alto nella pagina;

    3) In ogni pagina troverete sulla destra (nel riquadro Menu utente) il pulsante "Modulo di ammissione";

    4) Premendolo si attiva la procedura di ammissione che è da seguire fino alla fine. Il tutto richiede pochi minuti di pazienza. Il pagamento  della quota sociale (15 euro), potrà essere effettuato presso il Centro (in contanti o mediante assegno) oppure con bonifico insieme alla quota ritiro.
    Per quanto riguarda le iscrizioni ai ritiri in programma dal 2018 anch’esse dovranno essere effettuate dal sito internet con le modalità indicate.
    In ogni caso, per partecipare ad un ritiro a Pian dei Ciliegi, sarà necessario registrarsi al sito e chiedere l’ammissione all’associazione, ed è possibile effettuare queste operazioni preliminari sin d’ora.

    ATTENZIONE: Se incontri delle difficoltà clicca qui.

    Ad eccezione del caso dei ritiri a ingresso previamente concordato con Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., il versamento della quota deve avvenire con bonifico bancario entro 5 giorni dall'iscrizione, a pena di esclusione.

    IMPORTANTE: RICORDA DI AGGIUNGERE I 15 EURO DI TESSERAMENTO ALL’ASSOCIAZIONE ALLA QUOTA RITIRO NEL PRIMO BONIFICO CHE EFFETTUERAI (A MENO CHE TU NON SIA GIA’ IN REGOLA CON LA QUOTA ASSOCIATIVA 2018)

    Disdetta e rimborsi

    Nel caso in cui il socio comunichi, entro il 9 febbraio p.v., di non voler o non poter più partecipare,la Segreteria restituisce il 95% della somma versata. Se la disdetta avviene almeno 30 giorni prima dell’inizio del ritiro verrà restituito l'80% della somma versata. Se la disdetta avviene dai 30 giorni precedenti alle 48 ore precedenti l'inizio del ritiro verrà restituito il 50 %. Se invece avviene nelle 48 ore precedenti non è prevista alcuna restituzione. Se l'importo del ritiro non supera i 100 euro la somma non viene restituita in alcun caso. Viene fatta salva la possibilità di presentare gravi motivi che impediscono la partecipazione al ritiro, la cui valutazione è a giudizio discrezionale del Manager e della Segreteria. 

    Istituzione del Fondo Ritiri

    In una delle sue ultime riunioni il Consiglio direttivo di Pian dei ciliegi ha deciso l’istituzione di un fondo che consenta ai praticanti più motivati di frequentare ritiri prolungati di meditazione presso il nostro o presso altri centri ad esso idealmente collegati (per esempio, il Panditarama Lumbini International Vipassana Meditation Center, il Panditarama Shwe Taung Gon Sasana Yeiktha di Yangon, il Centro Santisukkarama in Malesia, i centri della tradizione di U-Janaka).
    Nelle intenzioni dei componenti del Consiglio direttivo il fondo verrà alimentato dalle donazioni dei praticanti e dei sostenitori che, in tal modo, potranno sviluppare la paramita di Dana (generosità), che - insieme a Sila (condotta morale) e Nekkhammma (rinuncia) - è un elemento molto importante della pratica che non ci stancheremo mai di sottolineare.

    Leggi tutto

    Dana. La generosità e il suo significato

    dana 2Dana, o generosità, è una delle colonne dell’insegnamento buddhista e della pratica della meditazione Vipassana, nel senso che ne è un presupposto, così come la moralità, sila. Allo stesso tempo entrambe sono un addestramento nel senso che ci impegniamo a svilupparle durante il cammino. Non si può sviluppare la retta concentrazione, e quindi la saggezza che libera, se si prescinde da questi due fattori e, a mano a mano che si sviluppa la saggezza e si capisce il valore del Dhamma, viene spontaneo sviluppare queste qualità, così come la Metta e i Brahma-Vihara. Tutte queste sono qualità connaturate all’essere umano, che applica il retto sforzo per coltivare la mente invece di abbandonarsi agli istinti più bassi correlati ai difetti mentali.

    Leggi tutto

    Il Centro e la sua valle

    Il Centro di meditazione Pian dei Ciliegi è situato nelle colline piacentine della Val Nure.

    Facciamo un giro insieme, lasciamo vagare il nostro sguardo intorno e dal Centro.

    Foto di Roby Morleo

    Guarda le foto della valle

    Su questo sito usiamo solo cookies tecnici che non richiedono l'approvazione dell'utente.